Cover of Come Le Foglie

Come Le Foglie

Auhtor: Giuseppe Giacosa

Language: italian
Published: 1910

Genres:

drama
Downloads: 208
eBook size: 269Kb

Review by Dr. Bojan Tunguz, July 2005


Rating: (***)
Copyright: Public Domain in the U.S.
Please check the copyright status in your country.

Summary of the Book 'Come Le Foglie':

A Basket of Leaves is a 2007 collection of essays by Geoff Wisner. It is a literary tour of Africa and there is an essay on a book for all 54 countries on the continent.

Excerpts from the Book 'Come Le Foglie':


... Vatti a vestire presto. Tommy s'avvia. Senti. E poi torna qui che discorriamo un po' tu ed io. TOMMY. Ho da fare l'involto degli scialli. NENNELE. Porta ...
... tutto. Che vuoi. NENNELE. Nulla. Ho bisogno di stare un momento con una persona che m'intenda. Ecco. Col pap devo mostrarmi allegra. Mamm non nostra ...
... per sei disposto ad accettarne i benefici. TOMMY. Prendo quello che trovo. NENNELE. Mi faresti desiderare la miseria. TOMMY. Sono ...
... come lei ha voluto. SCENA SETTIMA. Detti. GIOVANNI dalla comune. GIOVANNI alla signora Lablanche. Le domando scusa se mi son fatto aspettare. ...
... poi ANDREA. GIOVANNI viene dalla sua camera. Massimo. MASSIMO. Zio. Si abbracciano. GIOVANNI. Mi fa tanto bene, sentirti con me. A ...
... non questo. Pausa poi con accento doloroso:. Sai perch non li lascio. Non mi fido. MASSIMO. Di chi non ti fidi. GIOVANNI. Dei miei. ...
... rendita e nello stesso luogo dove siamo, una villa all'inglese, invece di questa bicocca gemebonda, e anch'io non domanderei nulla di pi al creatore ...
... otto mesi di matrimonio, perch suo marito, ingegnere, morto sotto una frana in una miniera, dove era sceso, dopo uno scoppio di grisou la vedova campa ...
... vanno a piedi anche quando piove. TOMMY. Buum. MASSIMO. Che vuoi dire. TOMMY. Niente. Buum. Una cannonata. MASSIMO. E tu ti contenti ...
... fin dei conti non ci sono entrata per mio gusto. stato per farmi conoscere. Ho anche dovuto comprare un quadro. TOMMY. Un quadro. GIULIA. Sicuro. ...
... Se ti sentissero. Il groom dell'Orloff. MASSIMO. Dell'Orloff. A Tommy. Sei invitato a colazione da quella sgualdrina. TOMMY. Massimo. MASSIMO. Per ...
... dire che la nostra condizione. GIULIA. La nostra condizione c' anche per te. e tu frequenti il bel mondo. E quale. GIOVANNI stupito. Tommy. GIULIA. Non ...
... ve l'intendete. Sei diventata la sua confidente. GIULIA. C' poco da confidare. Ha accettato un lavoro ingrato e ci attende. Ne dubiti. NENNELE. No. ...
... e di tutti. A me anche un bambino potrebbe farla. NENNELE. Gi. SCENA QUINTA. Dette, GIOVANNI, HELMER STRILE. GIOVANNI. Giulia. Guarda, c' ...
... Giulia coi due studi in mano. la tua pittura quella. GIULIA. A te non piacer. MASSIMO. Fai vedere. Mi piace. GIULIA. Davvero. MASSIMO. Mi ...
... vediamo in casa, in casa, in casa. Solo mi fa meraviglia che m'offendano ancora. Di' la verit che ti sembro un piccolo essere corrotto e grottesco. Che ...
... a cui si possono dire le cose. Andavi da quella signora. Ne sei innamorato. TOMMY fa cenno di no. NENNELE. Un giorno solo hai durato. Ti stancava. ...
... vuoi. NENNELE. MASSIMO. Non puoi volermi bene. NENNELE. Non questo. Non credo che tu me ne voglia. di quello. Non ...
... glie lo dir. GIOVANNI. Non lavoro mica per Massimo. NENNELE. Come. GIOVANNI. Mi hai colto a tradimento, bisogna ...
... dovesse bastare. NENNELE. Se tu sapessi come ti vedo su in alto davanti a me. Che riposo, che sicurezza mi d il sentire quella tua protezione ...