Cover of Abissinia

Abissinia

Auhtor: Giuseppe Vigoni

Language: italian
Published: 1881

Genres:

travel
Downloads: 481
eBook size: 240Kb

Review by Daniel G. Lebryk, December 2010


Rating: (*****)
Copyright: Public Domain in the U.S.
Please check the copyright status in your country.

Excerpts from the Book 'Abissinia':

... l'ora destinata a proseguire per la loro meta, il Cairo. L'elica riprende il suo continuo e monotono girare, e ciascuno dei passeggeri cerca ragione ...
... in rivista centinaia di sacchi di stuoia pieni di grano e di caff, pelli essicate, otri colme di burro liquido, casse imballate in Europa, denti di elefante ...
... suolo e applicato il coperchio all'otre e ben chiuso all'ingiro con pezzole bagnate, non riapre che quando la pratica le insegna che deve esser cotto ...
... qualche capanna di nativi: le loro abitazioni sono meschine assai, e per mobilia, i meglio arredati, hanno qualche angareb, qualche stuoia ...
... da un bagno. Sforzando la marcia passiamo la montagna il giorno dopo, e per mezzogiorno siamo ospitati dal nostro compagno di viaggio e dal suo socio. Kalamet ...
... il resto, ma appena stavamo per addormentarci, grida, strilli, fucilate, ci risvegliano di soprassalto il campo tutto in confusione, perch le mule ...
... da una cinta: la costruzione circolare sul davanti la porta d'entrata: il muro esterno alto circa due metri, e concentrico a questo un altro muro, ...
... tugurii circolari col tetto conico in paglia, alcune rettangolari con piccole aperture, il tetto piatto e coperto con terra su cui cresce l'erba come ...
... da alcune nostre celebrit. Come pena, per delitti minori, vi sono anche le bastonature. Finita l'udienza del tribunale, che per nostra disgrazia ...
... che scendono alle volte fino a rubare la carne che si sta preparando per noi. Dei merli dalle penne metalliche a riflessi stupendi, specie di passeri ...
... portano degli angareb, e le pareti si coprono con stoffe. Rimpetto a tutto questo un'altura che finisce con roccia nuda, e la cui base forma parete ...
... primo scopo il dolce far niente, ma l'attivit non manca loro e in caso di necessit sono capaci di fatiche e di privazioni straordinarie. Con pochi pugni ...
... completa, si ottiene fuoco colla forte confricazione di due legni, uno assai secco, l'altro altrettanto duro. Abbiamo ancora il governatore ...
... e acacie, parecchi arbusti, qualche ficus e in alcuni punti dei peschi selvatici, il cui frutto verde, piccolo, lanoso, quasi immangiabile. A ...
... chiesa del Salvatore che aveva cominciato a costrurre re Teodoro non siamo dunque tanto lontani dalla meta, e facciamo una fermata sotto un'acacia, ...
... distinzione. Cos primo il leopardo nero, riservato alle teste coronate, poi il leone, il leopardo comune, la capra bianca o nera. I giorni passano ...
... dove il bravo signor Giacomo Naretti e gli altri compagni mi spaventano col loro spavento nel vedere la mia mano, e subito s'accingono ad applicarmi ...
... in parte isolati e in parte collegati fra loro tutti rettangolari, cogli angoli spesso terminati a torri quadrate o circolari. Il tempo e lo spirito ...
... dal campo reale e ci porta notizie della triste impressione avuta da Naretti per l'avventura toccataci da ras Area. Tutta la Corte era sossopra ...
... Abyssinia. Un vol. in-8, Londra, 1878 3.20. =Dufton, H.=, Journey through Abyssinia. Un volume in-8, Londra, 1867 17.-. =Ferret et Galinier=, ...